Cole Torode

Qualcosa su di te?
Sono di Calgary, Canada, e penso che sia una meta che dovresti aggiungere al tuo prossimo viaggio. Amo stare all’aperto, andare in bici, il basket, il caffè (ovviamente) e adoro stare con gli amici o i colleghi e fare sessioni di brainstorming. Vedere la realizzazione di una grande idea è una delle cose più mi piace. Posso dire di avere uno spirto molto imprenditoriale lavorando con due aziende che si occupano di caffè, Rosso Coffee Roasters e Forward Specialty Green Coffee Importers.

Quali sono i tuoi hobby?
Amo viaggiare e immergermi in culture a me estranee. Trovo che sia emozionante imparare nuove lingue, provare diverse cucine e connettermi con altri. Siamo una comunità così globale ed è incredibile che qualcosa di semplice come il caffè possa trascendere la cultura e connettere le persone.

Un giorno senza caffè?
Onestamente non sarebbe la cosa peggiore al mondo. Mi piace il caffè, lo bevo ogni giorno, ma non lo bevo per la caffeina. Bevo il caffè per il rito in sé, per routine e per godermene il sapore. Se la mia unica opzione fosse il caffè economico del benzinaio, non lo berrei. Il caffè non è come una droga per me. È un posto felice. È un privilegio. Non ne ho bisogno, ma i giorni con del buon caffè sono migliori di quelli senza.

Bravo a...?
Sono bravo a fare il caffè, ma questo è forse ovvio... credo di essere piuttosto bravo a pallacanestro. Sto lavorando sulle mie schiacciate. Sto anche provando a crescere un po’ in altezza per aiutarmi...

Il tuo coffee spot preferito?
Sono stato in moltissimi coffee shop che mi sono davvero piaciuti in giro per il mondo. Ci sono così tanti concept unici ed interessanti. Il mio posto preferito per bere un caffè potrebbe essere proprio casa mia. È comodo, non ci sono distrazioni, so esattamente che tipo di caffè voglio bere e stare ai miei tempi.