Magazine

#coffeepairingwithDC - i sapori fruttati

lug 07, 2020


Proprio come il sommelier abbina le creazioni dello chef con quelle di un particolare vino, allo stesso modo il barista può far risaltare il meglio di un caffè abbinandolo agli alimenti più adatti.

Chicchi provenienti dal Sud America, soprattutto i caffè colombiani della regione dello Hulia, e dalla Jamaica, su tutti il Blue Mountain, tendono ad avere note più acide che risultano molto leggere in bocca, grazie agli aromi naturali che le compongono.  Se permettessimo a queste qualità nella nostra tazzina di esaltare o rispecchiare note di sapore simili, richiameremmo subito alla mente gusti fruttati. Di conseguenza, sarebbe addirittura possibile trovare qualcosa di nuovo nel nostro espresso, come una nota a base di lamponi. L’alta acidità di questi caffè potrebbe anche bilanciare la texture di dessert cremosi a base di frutta, senza sovrastarne il sapore.

Quali abbinamenti preferite con il vostro caffè? Cambierete le vostre abitudini sul caffè e sugli alimenti che lo accompagnano sulla base di queste riflessioni? #coffeepairingwithDC 

#coffeepairingwithDC - i sapori fruttati
Resta aggiornato, iscriviti alla newsletter
Iscriviti
Richiedi informazioni, contattaci
Contattaci