Magazine

Speicherstadt Rösterei: il coffee shop sull’acqua

set 27, 2017


Non capita tutti i giorni di bere un caffè di qualità in un luogo che dal 2015 è patrimonio dell’Unesco. Un dedalo di canali delimitato da magazzini di sette-otto piani in laterizio rosso.
Stiamo parlando di Speicherstadt Rösterei, una torrefazione storica, inserita all’interno di un magazzino che, alla fine dell’Ottocento serviva, insieme all’intero complesso, per lo stoccaggio di merci di vario genere, tra cui proprio il caffè. Amburgo gioca un ruolo importante in questo settore, infatti nel 1677 ha visto l’apertura della prima caffetteria e nel 1887 della borsa del caffè.

In quest’ambiente così particolare e suggestivo, i proprietari cercano di creare un punto d’incontro tra i consumatori, appassionati e curiosi di caffè e i produttori. Gli stessi caffè proposti sono delle edizioni limitate e legate alla ciclicità della natura. “Si devono aspettare i vari raccolti di caffè per gustare aromi particolari”, ci racconta Thimo Drews, amministratore delegato, presso Speicherstadt Rösterei.

La bellezza è proprio questa: saper attendere per avere a disposizione per i clienti sempre il meglio. “Quattro sono i blend per l’espresso che offriamo tutto l’anno: un monorigine, Il gusto, Organico (una robusta lavata dal sapore forte) e l’Orang Utan Coffee.

I caffè filtro invece, ben dieci, cambiano durante l’anno e per ognuno vengono raccontate la caratteristiche e le particolarità. Un’ampia selezione che costituisce un must nella città tedesca che ama sperimentare gusti particolari ed è sempre alla ricerca di novità. 

Pronti per un fantastico viaggio di aromi?

Speicherstadt Rösterei: il coffee shop sull’acqua
Resta aggiornato, iscriviti alla newsletter
Iscriviti
Richiedi informazioni, contattaci
Contattaci